3 Qualità di Lewis Hamilton che dovrai sviluppare su F1 23

Benvenuto in un nuovo articolo del blog.

Oggi, vogliamo condividere con te 3 lezioni che possiamo trarre dall’Hammertime e che dovrai applicare su F1 23 per diventare un pilota virtuale più forte.

Prima di scoprire di cosa si tratta, parto da un presupposto ahimè necessario al giorno d’oggi…

Senza girarci intorno, è da incoscienti reputare un 7-volte campione del mondo come una pilota nella media.

Uno che ha avuto solo la fortuna di guidare la Mercedes.

Certo, la freccia d’argento è stata fondamentale nelle vittorie di Hamilton (trovaci un pilota che ha vinto il mondiale con una vettura scarsa)...

… ma bisogna riconoscere che Lewis sia un fenomeno.

E ora ti spiegheremo il perchè.

Entriamo nel vivo e analizziamo le tre qualità più grandi del pilota inglese e come puoi trarre delle lezioni preziose da applicare su F1 23.

1. Maestro del Trail-Braking

Hamilton è conosciuto per il suo stile di guida tutto sommato pulito e lineare.

Ma la sua qualità più grande è la gestione della frenata.

In questa fase della curva non ha rivali.

Riesce a frenare più tardi degli altri senza sacrificare la velocità in ingresso e in uscita curva.

Il motivo?

Il 7-volte campione del mondo è un maestro nella gestione del Trail-Braking.

Una tecnica di frenata che, in parole povere, consiste nel frenare e inserire la vettura in curva allo stesso tempo.

Fare Trail-Braking con ABS disattivato richiede molta sensibilità, perchè il rischio è quello di bloccare le ruote.

(a proposito, ti invitiamo a disattivare tutti gli aiuti se vuoi iniziare ad andare più forte su F1).

Il nostro consiglio è quello di frenare tantissimo a ruote dritte, per poi rilasciare un po’ alla volta i freni quando stai inserendo la vettura in curva.

2. Mago della Pioggia

Poche storie.

Quando la pista si inzuppa d’acqua, Hamilton dà il meglio di sè.

La sua sensibilità di guida è fuori dal comune e gli consente di percepire il limite della vettura anche in condizioni estreme.

Non sottovalutare la guida sul bagnato su F1 23.

Imparando a guidare Full-Wet, svilupperai una sensibilità incredibile che ti aiuterà anche su pista asciutta.

Se non credi alle nostre parole…

Prova a fare 20 giri sull’asciutto, poi fanne altri 10 ma in condizioni di pista bagnata.

Poi, rimetti condizioni asciutte e noterai tu stesso le differenze in termini di grip percepito, sensibilità e confidenza.

Ricorda: sul bagnato devi essere DOLCE, fluido nei movimenti e avere pazienza.

3. Mentalità Vincente

Sfidiamo chiunque a riprendersi dopo quanto accaduto nel 2021 ad Abu Dhabi.

L’ottavo titolo mondiale, che lo avrebbe consacrato come il pilota con più titoli mondiali della storia della F1, svanire all’ultimo giro…

Dopo una gara dominata…

Dopo un finale di stagione pazzesco.

Cosa ha fatto il buon Lewis?

Si è ritirato?

No.

Ha rimesso insieme i cocci, ed è tornato a gareggiare con lo spirito di un ventenne.

Il segreto?

Mentalità vincente, quella che a Maranello serve come l’aria.

Dunque, inizia sin da oggi a costruire la tua mentalità.

Esercizio: sostituisci “Non ce la farò” con i “Ce la posso fare”.

Sostituisci “Tanto in curva 1 sarà un disastro” a “Mi tengo alla larga dai problemi e farò una super gara!”.

Fai uno switch sul tuo modo di pensare e ti assicuriamo che sarà tutto in discesa.

Riassumendo:

  1. Impara a fare trail-braking;
  2. Fai tanta pratica sul bagnato;
  3. Acquisisci una mentalità vincente e positiva.

Approfondiremo tutti questi aspetti nel:

Circolo Dei Top Drivers

Si tratta di un percorso composto da video-lezioni che tratteranno TUTTI gli aspetti che un pilota deve considerare su F1.

Tecniche di guida, Setup, Mentalità, Strategie di allenamento…e molto altro!

Ogni mese, riceverai dei video da consultare comodamente dal divano di casa tua, con PC, smartphone o Tablet…

…Proprio come faresti con la tua serie TV preferita!

Con dei contenuti nuovi ogni mese, potrai studiare e mettere tutto in pratica anche se hai pochissimo tempo a disposizione.

Acquisirai le competenze necessarie un po’ alla volta, in modo da poterle fissare con calma nella tua mente e metterle in pratica su F1 nel migliore dei modi.

Ora, se sei interessato ad abbonarti al Circolo…

Clicca sul pulsante in basso!

Un saluto e nel dubbio tieni giù!

ALTRI ARTICOLI:

ALTRI ARTICOLI: